HomeBlogUncategorizedInfissi per l’isolamento termico e acustico

Infissi per l’isolamento termico e acustico

Quando si tratta di creare un ambiente confortevole in casa, sia in termini di temperatura che di silenzio, gli infissi ad isolamento termico e acustico svolgono un ruolo fondamentale. Questi componenti, spesso trascurati ma altamente efficaci, possono migliorare notevolmente il comfort abitativo e contribuire in modo significativo al risparmio energetico. In questo articolo, esploreremo le diverse tipologie di infissi ad isolamento termico e acustico e come influiscono sul tuo comfort e sulle tue bollette energetiche.

Tipologie di infissi per isolamento termico e acustico

È importante sottolineare che non esiste un materiale assolutamente superiore agli altri in termini di prestazioni, ma piuttosto la scelta del materiale degli infissi dovrebbe sempre essere valutata in base al contesto climatico e ambientale specifico in cui si trova l’abitazione. Tuttavia, è evidente che in zone caratterizzate da climi piovosi, umidi, ventosi o soggette a temperature estreme, come quelle costiere o con inverni rigidi, i materiali come il PVC e l’alluminio con taglio termico spiccano per la loro capacità di proteggere efficacemente dagli agenti atmosferici

  1. Infissi in PVC: Il PVC è un materiale molto comune per gli infissi ad isolamento termico e acustico. Questi infissi sono noti per la loro capacità di isolare sia il calore che il rumore. Il PVC è un materiale isolante naturale ed è resistente alle intemperie, rendendolo un’ottima scelta per le zone con variazioni climatiche estreme. Inoltre, richiede poche cure di manutenzione, il che lo rende una scelta economica a lungo termine.
  2. Infissi in Alluminio con Taglio Termico: Gli infissi in alluminio possono essere altamente isolanti se dotati di un taglio termico, che è uno strato isolante inserito tra le due parti dell’alluminio. Questo previene la dispersione di calore e rende gli infissi in alluminio altamente efficienti dal punto di vista energetico. Tuttavia, possono richiedere una maggiore manutenzione rispetto ai modelli in PVC.
  3. Infissi in Legno: Gli infissi in legno sono noti per il loro aspetto tradizionale e caldo. Tuttavia, è essenziale selezionare il legno di buona qualità e assicurarsi che siano trattati adeguatamente per resistere agli agenti atmosferici. Questi infissi possono offrire un buon isolamento termico, ma tendono a richiedere una manutenzione più costante rispetto ad altre tipologie.
  4. Infissi in Legno/Alluminio: Questi infissi combinano le proprietà isolanti del legno con la durabilità dell’alluminio. Il risultato è un infisso che offre un buon isolamento termico e richiede meno manutenzione rispetto a un infisso in legno puro.

La tipologia di vetro degli infissi ad isolamento termico e acustico

Con l’introduzione della vetrocamera, composta da due lastre di vetro, si è assistito a un notevole miglioramento nell’isolamento acustico. La struttura della vetrocamera, costituita da due lastre di vetro separate da uno spazio intermedio, offre una soluzione efficace per ridurre la trasmissione del rumore. Inoltre, questo spazio può essere riempito con gas come l’Argon o il Kripton, consentendo di aumentare lo spessore complessivo del vetro senza appesantirlo eccessivamente.

Per ottenere risultati ottimali, è consigliabile utilizzare lastre di vetro con spessori diversi. Questa strategia consente di migliorare l’isolamento acustico del vetro senza dover aumentare in modo significativo lo spessore complessivo delle lastre.

Per ulteriori miglioramenti nell’isolamento acustico del vetro, è possibile impiegare vetri stratificati con pellicole fonoisolanti in PVB. Queste pellicole trasparenti vengono applicate tra le lastre di vetro e contribuiscono a rendere i vetri più sicuri, oltre a ridurre le vibrazioni acustiche provenienti dall’esterno.

Infine, la canalina che separa le due lastre di vetro è un elemento cruciale e va progettata e selezionata con attenzione. Mentre esistono diverse opzioni di materiali sul mercato, è preferibile optare per una canalina di tipo Warm Edge, evitando l’uso di canaline metalliche, poiché queste ultime possono compromettere le prestazioni dell’isolamento acustico complessivo del sistema.

Risparmio Energetico

Gli infissi ad isolamento termico svolgono un ruolo chiave nel risparmio energetico in casa. Contribuiscono a ridurre la dispersione di calore durante l’inverno e a mantenere il fresco durante l’estate (ottima combinazione insieme all’impianto a pavimento radiante). Questo significa che il tuo sistema di riscaldamento o condizionamento dovrà lavorare meno, riducendo così il consumo energetico e le relative spese. Inoltre, contribuiscono a ridurre le emissioni di CO2, favorendo un ambiente più sostenibile.

Oltre all’isolamento termico, gli infissi ad isolamento acustico sono progettati per ridurre la trasmissione del rumore dall’esterno all’interno e viceversa. Questo è particolarmente importante se vivi in una zona rumorosa o in prossimità di una strada trafficata. Gli infissi ad isolamento acustico possono aiutarti a creare un ambiente tranquillo e pacifico all’interno della tua casa, migliorando la qualità della vita.

Conclusioni

Gli infissi ad isolamento termico e acustico sono un investimento intelligente per migliorare il comfort della tua casa e ridurre le spese energetiche. La scelta del materiale giusto dipenderà dalle tue esigenze e dalle condizioni climatiche della tua zona. Indipendentemente dalla tua scelta, investire in infissi di qualità contribuirà notevolmente al benessere della tua famiglia e all’ambiente. Prima di acquistare gli infissi, è consigliabile consultare un esperto del settore per ottenere consigli specifici in base alle tue esigenze e al tuo budget. In questo modo, potrai godere dei vantaggi dell’isolamento termico e acustico per molti anni a venire.

Logo Palazzini Corporate esteso
Privacy Policy

Palazzini Corporate Srl | Via G. Monaco, 80 Arezzo
P.IVA 07055710482 | Cap. Soc. 10.000€ i.v.
© Copyright 2023